Salento, macro-provincia o Regione?

Il dibattito sul futuro del territorio

L’inchiesta sul voto di scambio a Lecce

Al di là dell’aspetto penale, sarà la magistratura a stabilire la sussistenza di reati o meno, l’inchiesta sta portando alla luce l’esistenza di un sistema politico clientelare che avrebbe caratterizzato l’opera della vecchia amministrazione di centrodestra guidata da Perrone [Nella foto Paolo Perrone].

Fotostoria/ Cinquanta anni fa la scoperta nel rione Riesci

Rappresenta la più antica scultura in pietra del Salento ed è stata ritrovata, 50 anni fa, nella Valle della Cupa, la grande depressione alluvionale del Salento centrale, in località Riesci, nel comune di Arnesano, dove Cosimo De Giorgi aveva individuato, già alla fine del 1800, l’esistenza di un villaggio del neolitico.

La deposizione in Commissione

Da quando la xylella minaccia anche le campagne baresi, il governatore pugliese ha fretta di tagliare gli alberi infetti e sollecita il ministro Centinaio a emanare un decreto urgente. Fino a quando il problema è stato circoscritto al Salento era contrario agli abbattimenti, preferendo la demagogia ambientalista.

Intervento di Adelmo GAETANI

«Occorre un riassetto istituzionale, con meno parlamentari, meno Regioni, meno Province, più Unioni dei Comuni,  per una democrazia più inclusiva e funzionale».

Il Capo dello Stato

Sergio Mattarella: «L'incondizionata libertà di stampa costituisce elemento portante e fondamentale della democrazia e non può essere oggetto di insidie volte a fiaccarne la piena autonomia e a ridurre il ruolo del giornalismo».   #GiùLeManiDallInformazione, giornalisti in piazza

L’intervento di Mimino MONTAGNA

L’elezione del nuovo presidente della Provincia di Lecce, Stefano Minerva, sposta l’asse degli interessi verso la dorsale ionica salentina, bilanciando le attenzioni che per lungo tempo Palazzo dei Celestini ha avuto per Maglie. [Nella foto Mimino Montagna]

L’intervento di Antonio CORVINO

Il Mezzogiorno oggi è la questione dell’Italia e gli investimenti al Sud sono investimenti per l’Italia. La crescita di una classe dirigente al Sud è fondamentale per il Mezzogiorno e per l’Italia. Tutto il resto è corollario. [Nella foto Antonio Corvino]

Arte&turismo/ Zach accende i fari sul Salento

Un’eccezionale occasione di promozione turistica per il Salento viene dal nuovo album “Gallipoli” del gruppo musicale statunitense “I Beirut” di Zach Condon, che si è ispirato proprio alla “città bella” salentina. [Nella foto Zach Condon]

Storia/ Galatina tra De Martino e Vallone

Il dibattito tra gli studiosi sull'origine del tarantismo è ancora aperto. Interessante ricordare la tesi, sostenuta dal professore Vallone, secondo cui a guarire le tarantate non era il suono e il ballo ma lo sputo di donne guaritrici che abitavano a Galatina.

Il paradosso dei lidi e del porto di Otranto
07 Novembre 2018

L'arte dei pazzi, direbbe qualcuno. Ed in effetti è paradossale quanto sta avvenendo con gli stabilimenti balneari salentini e con il porto di Otranto, costretti a smantellare tutto per poi ripristinare tra qualche mese.

Un referendum contronatura

Depositate le firme per chiedere un referendum con cui sottoporre ai tarantini la domanda se intendono confluire nella Regione Basilicata. Legittima la richiesta del comitato referendario “Taranto Futura” ma politicamente inopportuna, economicamente sconveniente e culturalmente infondata l’iniziativa di separare il capoluogo jonico dalla sua storia, violentando la sua naturalmente appartenenza geografica alla Puglia e alla penisola salentina.

Il Grande Salento Direttore Lino De Matteis - Testata iscritta al n. 3/2014 del Registro Stampa del Tribunale Lecce - Cell. +39 335 8281686 - redazione@ilgrandesalento.it | Editore: Glocal Editrice Lecce | Powered by Clio S.r.l. Lecce | Glocal Editrice © copyright 2018 | Tutti i diritti riservati | Privacy policy