I libri di Icaro/ Autori vari

Puglia quante storie 2

  • Mercoledì, 10 Aprile 2019
Puglia quante storie 2
  • Titolo: Puglia quante storie 2
  • Sottotitolo: La bellezza della terra e della cultura pugliese raccontata da dieci scrittori
  • Autori: Alba Mazzarella, Maria Alemanno, Vita Iaia, Carmen Daprile, Paola Manno, Felicita Amodio, Silvia De Lorenzis, Simone de Filippis, Antonio Galati, Giuliana Greco
  • Editore: I libri di Icaro, anno 2019, pagine 263, euro 20,00

di Donatella DE FILIPPO

E’ uscito in stampa in questi giorni, “Puglia Salento quante storie” la raccolta inedita di racconti pubblicata dalla casa editrice di Giorgia Meo,“I libri di Icaro”, promotrice del Premio letterario “Puglia quante storie” giunto quest’anno alla seconda edizione, nato con lo scopo di avvicinare i lettori alla letteratura e al territorio. E’ una raccolta inedita, molto particolare, composta dai dieci racconti di autori delle diverse provincie, selezionati dalla giuria chiamata a valutare, in forma anonima, i numerosi elaborati che hanno risposto alla iniziativa. Il volume è stato presentato al pubblico domenica scorsa durante la manifestazione che si è svolta nei locali della stessa casa editrice, alla presenza di alcuni componenti della giuria come Valeria Nicoletti, giornalista di “Qui Salento” e di Carlo Salvemini, ospite d’onore della serata.

«Fare editoria è una grande ed importante sfida», ha affermato Salvemini, «in particolar modo rispetto ai dati che evidenziano, soprattutto al Sud, una forte mancanza di lettori, per dispersione scolastica e povertà». «La cultura è un tema urgente da affrontare – ha continuato Salvemini – spesso viene confusa con lo spettacolo, deve invece avere una funzione di appartenenza, e questa raccolta rappresenta un importante esempio dal quale ricominciare».

Il volume racconta attraverso le sue storie, l’amore per il territorio, le tradizioni, il desiderio di ritornare alle origini per coloro i quali, per lavoro o altri motivi, sono stati costretti a lasciare la sua terra, i sacrifici sostenuti per superare le difficoltà di una realtà in alcuni casi, compromessa, come quella di Taranto.

Un messaggio chiaro, di forte impatto culturale, per il desiderio di ciascun autore di trasmettere, attraverso il proprio sguardo ciò che il passato ci ha trasmesso, con la speranza che, ripartendo, dalle nostre origini si possa guardare, con speranza, ad un futuro migliore.

Ai lettori, quindi, sei mesi di tempo per leggere i dieci racconti, e comunicare il loro voto alla casa editrice che a dicembre, premierà il vincitore assoluto. Nell’attesa, per gli interessati, è già in cantiere il progetto per il Premio letterario “Puglia quante storie 3”.

Il Grande Salento Direttore Lino De Matteis - Testata iscritta al n. 3/2014 del Registro Stampa del Tribunale Lecce - Cell. +39 335 8281686 - redazione@ilgrandesalento.it | Editore: Glocal Editrice Lecce | Powered by Clio S.r.l. Lecce | Glocal Editrice © copyright 2018-2019 | Tutti i diritti riservati | Privacy policy