Warning: strtotime(): It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected the timezone 'UTC' for now, but please set date.timezone to select your timezone. in /var/www/vhosts/ilgrandesalento.it/httpdocs/index.php on line 12

Warning: strtotime(): It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected the timezone 'UTC' for now, but please set date.timezone to select your timezone. in /var/www/vhosts/ilgrandesalento.it/httpdocs/index.php on line 12

Warning: strtotime(): It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected the timezone 'UTC' for now, but please set date.timezone to select your timezone. in /var/www/vhosts/ilgrandesalento.it/httpdocs/index.php on line 12

Warning: strtotime(): It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected the timezone 'UTC' for now, but please set date.timezone to select your timezone. in /var/www/vhosts/ilgrandesalento.it/httpdocs/index.php on line 12

Warning: strtotime(): It is not safe to rely on the system's timezone settings. You are *required* to use the date.timezone setting or the date_default_timezone_set() function. In case you used any of those methods and you are still getting this warning, you most likely misspelled the timezone identifier. We selected the timezone 'UTC' for now, but please set date.timezone to select your timezone. in /var/www/vhosts/ilgrandesalento.it/httpdocs/index.php on line 12
Il Grande Salento - rivista online di Brindisi Lecce e Taranto - Più forza al Comitato con Brindisi e Lecce
La candidatura per ospitare i Giochi del Mediterraneo

Taranto più forte con Brindisi e Lecce

  • Sabato, 04 Maggio 2019
Taranto più forte con Brindisi e Lecce

Il Comitato promotore costituito ieri per la candidatura di Taranto ad ospitare la XX edizione dei Giochi del Mediterraneo 2025 avrebbe maggiore forza se ci fossero anche i rappresentanti di Brindisi e Lecce. 

Firmato ieri a Taranto lo Statuto per la costituzione del Comitato promotore per la candidatura della città jonica ad ospitare la ventesima edizione dei Giochi del Mediterraneo 2025. La firma è avvenuta alla presenza del presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, del sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci, e dei rappresentanti del Coni. E’ evidente che la candidatura di Taranto è una grande occasione per il Grande Salento tutto, per cui sarebbe opportuno che nel Comitato promotore ci fossero anche i rappresentanti dei comuni di Brindisi e Lecce. Il coinvolgimento dei tre capoluoghi darebbe maggiore forza alla candidatura, arricchendo l’offerta logistica per l’ospitalità delle delegazioni sportive. L’allestimento del Villaggio Olimpico potrebbe coinvolgere le numerose strutture ricettive presenti nel Grande Salento. Facendo squadra, insomma, e coinvolgendo l’intero territorio salentino si avrà più possibilità di successo.  

«Con i Giochi del Mediterraneo vogliamo fare di Taranto, grazie alla sua bellezza straordinaria, una città attrattiva. L’amore per questa città non sta solo nell’essere consapevoli delle ingiustizie subite, ma anche nella forza che dobbiamo avere tutti per reagire, affermare il diritto alla salute, il diritto alla vita, il diritto al lavoro e anche alla felicità», ha detto il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano. «Taranto - ha rilevato ancora Emiliano - è già stata una capitale del Mediterraneo e può esserlo ancora in futuro. Stiamo lavorando sul porto, stiamo spingendo il governo a comprendere le innovazioni tecnologiche che possono essere portate, stiamo soprattutto investendo sulla cultura in generale».

Il Grande Salento Direttore Lino De Matteis - Testata iscritta al n. 3/2014 del Registro Stampa del Tribunale Lecce - Cell. +39 335 8281686 - redazione@ilgrandesalento.it | Editore: Glocal Editrice Lecce | Powered by Clio S.r.l. Lecce | Glocal Editrice © copyright 2018-2019 | Tutti i diritti riservati | Privacy policy