• Home
  • Notizie
  • Silvia, l’astrofisica che scruta l’universo
ECCELLENZE SALENTINE

Silvia, l’astrofisica che scruta l’universo

  • Venerdì, 05 Aprile 2019
Silvia, l’astrofisica che scruta l’universo

A Galatina, nel suo paese natale, ci sarà, il 9 aprile, la cerimonia per un solenne riconoscimento all’astrofisica e ricercatrice della Nasa Silvia Protopapa nell’ambito delle “Giornate di Promozione della Cultura Scientifica”, promosso dalla Provincia di Lecce.

Ritorna nella suo Salento Silvia Protopapa, che oggi è un’affermata astrofisica a livello internazionale e principale ricercatrice presso il Dipartimento di Studi Spaziali del prestigioso Istituto di Ricerca in Boulder nello Stato del Colorado (USA), nonché co-Investigator della missione spaziale New Horizons Kuiper Belt Extended Mission della NASA.

La giovane scienziata ha accolto con entusiasmo l’invito del presidente della Provincia di Lecce Stefano Minerva, che le conferirà un riconoscimento per i suoi meriti professionali. E per farlo ha scelto di incontrarla a Galatina, città in cui è nata e dove è cresciuta fino al conseguimento della laurea in Fisica presso l’Università del Salento con una votazione di 110 e lode, più plauso.

L’astrofisica è parte integrante del team scientifico di una prestigiosa missione. La navicella spaziale New Horizons, in viaggio da 13 anni, nel 2015 ha sorvolato il pianeta Plutone ed il 1° gennaio 2019 ha sorvolato Ultima Thule, il corpo cosmico più lontano mai visto raggiunto da una sonda. L’incontro con Ultima Thule è stato celebrato con entusiasmo in tutto il mondo. Il musicista ed ex chitarrista dei Queen Brian May (che ha, tra l’altro, un dottorato in Astrofisica) per l’occasione ha composto un nuovo brano, che ha fatto da colonna sonora al lontanissimo e affascinante faccia a faccia spaziale.

Protopapa, che ha frequentato il Liceo scientifico “A. Vallone” di Galatina, dal 2006 è in giro per il mondo presso i più prestigiosi Istituti di Ricerca mondiali: dal Max Planck Institute for Solar System Research (Germania), al Department of Astronomy dell’Università del Maryland (USA) e dal 2018, come Principal Scientist al Department of Space Studies del Southwest Research Institute, Boulder (Colorado).

La proposta del Presidente della Provincia di Lecce Stefano Minerva di onorare la scienziata salentina è stata accolta con entusiasmo dal sindaco del Comune di Galatina Marcello Pasquale Amante e dal dirigente scolastico del Liceo “A. Vallone” Maria Rosaria Bottazzo.

Da questa convergenza è nato un programma con due diverse cerimonie dedicate a Silvia, entrambe a Galatina, martedì 9 aprile: la prima presso l’Auditorium del Liceo Vallone (ore 9.30) dedicata agli studenti e ai docenti, l’altra nel Cinema Tartaro (ore 18.30), a beneficio della comunità e delle numerose associazioni culturali, sociali e sportive presenti sul territorio.

Il programma della mattina presso il Liceo “Vallone” prevede i saluti del presidente della Provincia di Lecce Stefano Minerva, del sindaco di Galatina Marcello Pasquale Amante, del dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale Vincenzo Melilli, del comandante del 61° Stormo di Galatina Alberto Surace e del dirigente del Liceo “Vallone” Maria Rosario Bottazzo. L’incontro proseguirà con l’intervento dell’ospite d’onore, che terrà una relazione intitolata “Un viaggio nelle tenebre del Sistema Solare”, seguita da un dialogo tra lei e gli studenti presenti. Si entrerà poi nel clou della manifestazione: il presidente della Provincia di Lecce Stefano Minerva consegnerà alla scienziata il riconoscimento per i meriti professionali. Anche l’Istituto offrirà una sua attestazione. All’incontro saranno presenti studenti, docenti e dirigenti anche di altre scuole.

Il programma del pomeriggio presso il Cinema Tartaro, invece, prevede l’intervento del prefetto di Lecce Maria Teresa Cucinotta, del presidente della Provincia di Lecce Stefano Minerva, del sindaco di Galatina Marcello Pasquale Amante e del direttore del 10° Reparto Manutenzione Velivoli di Lecce Alessandro Pellegrini. Seguirà una relazione di Silvia Protopapa dal titolo “La sonda New Horizons ai confini del sistema Solare”, poi l’ospite dialogherà con il pubblico e con le associazioni culturali, sociali e sportive di Galatina che non hanno voluto mancare l’appuntamento. Al termine, il sindaco di Galatina consegnerà un attestato a Silvia Protopapa.

Le due iniziative rientrano nel progetto “Giornate di Promozione della Cultura Scientifica”, promosso dalla Provincia di Lecce che ha, fra i diversi obiettivi quello di riconoscere i meriti professionali ai salentini di successo e, allo stesso tempo, offrire ai giovani ed alla comunità salentina stimoli e positivi modelli di riferimento cui ispirarsi per il proprio percorso formativo, professionale ed umano.

Il Grande Salento Direttore Lino De Matteis - Testata iscritta al n. 3/2014 del Registro Stampa del Tribunale Lecce - Cell. +39 335 8281686 - redazione@ilgrandesalento.it | Editore: Glocal Editrice Lecce | Powered by Clio S.r.l. Lecce | Glocal Editrice © copyright 2018-2019 | Tutti i diritti riservati | Privacy policy