• Home
  • Notizie
  • Bandiere blu, il Salento fa il pieno in Puglia
SPIAGGE/ Dieci su quindici sono a Lecce, Brindisi e Taranto

Bandiere blu, il Salento fa il pieno in Puglia

  • Venerdì, 15 Maggio 2020
Bandiere blu, il Salento fa il pieno in Puglia

Con le due nuove spiagge (Melendugno e Isole Tremiti) la Puglia raggiunge 15 Bandiere blu e fa meglio della Sardegna, collocandosi al quarto posto, insieme alle Marche, nella classifica nazionale, dopo Liguria, Toscana e Campania. (Foto di Eduardo DE MATTEIS)

Un terzo delle Bandiere blu assegnate quest’anno alla Puglia sono collocate nelle tre province di Lecce, Brindisi e Taranto, confermando il Salento come vero motore del turismo pugliese. La Puglia conquista due nuove località e raggiunge 15 Bandiere, facendo meglio della Sardegna e ponendosi al quarto posto, insieme alle Marche, nella classifica nazionale, dopo Liguria (32 spiagge), Toscana (20) e Campania (19).Le spiagge di Melendugno, San Foca e Torre dell’Orso, e quelle delle Isole Tremiti, si aggiungono alle 13 che già avevano ottenuto il riconoscimento lo scorso anno: Peschici e Zapponeta (Foggia); Margherita di Savoia (Bat); Polignano (Bari); Fasano, Ostuni (Brindisi); Otranto, Castro e Salve (Lecce); Castellaneta Marina, Ginosa Marina e Maruggio (Taranto). Le Bandiere blu sono attribuite ogni anno dalla ong internazionale FEE (Foundation for Environmental Education, Fondazione per l’educazione ambientale), basandosi sui prelievi delle Arpa, le agenzie ambientali delle Regioni. I riconoscimenti vengono assegnati ai Comuni marinari e lacustri con le acque più pulite e il maggior rispetto dell’ambiente. 

Il Grande Salento Direttore Lino De Matteis - Testata iscritta al n. 3/2014 del Registro Stampa del Tribunale Lecce - Cell. +39 335 8281686 - redazione@ilgrandesalento.it | Editore: Glocal Editrice Lecce | Powered by Clio S.r.l. Lecce | Glocal Editrice © copyright 2018-2020 | Tutti i diritti riservati | Privacy policy