News

La questione meridionale oggi

Venerdì, 09 Novembre 2018

Il Mezzogiorno oggi è la questione dell’Italia e gli investimenti al Sud sono investimenti per l’Italia. La crescita di una classe dirigente al Sud è fondamentale per il Mezzogiorno e per l’Italia. Tutto il resto è corollario. [Nella foto A. Corvino]

Gallipoli gira il mondo con i Beirut

Giovedì, 08 Novembre 2018

Un’eccezionale occasione di promozione turistica per il Salento viene dal nuovo album “Gallipoli” del gruppo musicale statunitense “I Beirut” di Zach Condon, che si è ispirato proprio alla “città bella” salentina. [Nella foto Z. Condon]

Lo sputo che guariva le tarantate

Giovedì, 08 Novembre 2018

Il dibattito tra gli studiosi sull'origine del tarantismo è ancora aperto. Interessante ricordare la tesi, sostenuta dal professore Vallone, secondo cui a guarire le tarantate non era il suono e il ballo ma lo sputo di donne guaritrici che abitavano a Galatina.

L'Italia del monta e smonta

Mercoledì, 07 Novembre 2018

L'arte dei pazzi, direbbe qualcuno. Ed in effetti è paradossale quanto sta avvenendo con gli stabilimenti balneari salentini e con il porto di Otranto, costretti a smantellare tutto per poi ripristinare tra qualche mese.

Taranto sta bene dove si trova

Venerdì, 02 Novembre 2018

Se civismo fa rima con qualunquismo

Venerdì, 02 Novembre 2018

Emiliano pronto ad allearsi con “chi ci sta” pur di vincere. Le recenti elezioni provinciali sono state una prova generale della sua strategia, ma il patto con le liste di destra fa perdere il centrosinistra, come a Taranto. [Nella foto M. Emiliano]

Quale futuro per le Province?

Giovedì, 01 Novembre 2018

La rielezione dei presidenti delle Province rilancia il dibattito sul futuro di questo Ente: abolizione o ritorno alla dignità costituzionale con l’elezione diretta e competenze specifiche. Ma la sua rifondazione non può prescindere dal riordino territoriale.

Ad un passo dalla Regione Salento

Giovedì, 01 Novembre 2018

La Costituente stava per approvare l’istituzione della Regione Salentina nel 1946, ne fa fede questo telegramma del deputato socialista salentino Vito Stampacchia. La proposta abortì in commissione per intervento del deputato barese Aldo Moro che volle un’unica Regione Puglia.

Tap, un epilogo prevedibile

Giovedì, 01 Novembre 2018

La polemica esplosa dopo il voltafaccia grillino tra il sindaco di Melendugno, Potì, e la ministra del Mezzogiorno, Lezzi, era già nelle cose fin dall’inizio. [Nella foto Potì e Lezzi, mentre firmano l’accordo contro Tap]

Case in cambio di voti, il sistema Lecce

Giovedì, 01 Novembre 2018

L’inchiesta dei giudici di Lecce, che ha portato ad una decina di arresti, starebbe evidenziando l’esistenza di un sistema politico clientelare che avrebbe caratterizzato l’opera della vecchia amministrazione di centrodestra a Lecce guidata dal sindaco Perrone [Nella foto Monosi e Perrone].

Salentina la più antica carta geografica

Giovedì, 01 Novembre 2018

Ritrae il Salento la più antica carta geografica di cui si abbia conoscenza in Occidente ed è stata ritrovata a Soleto. Si tratta di un coccio di creta del V secolo a.C., frammento di un vaso più grande, sul quale è tracciata la sagoma del Salento.

Fanghi di depurazione nei campi agricoli

Giovedì, 01 Novembre 2018

Applicando una direttiva del “Decreto Genova” del governo gialloverde, la Regione Puglia ha dato via libera allo spandimento sui campi agricoli dei fanghi provenienti dalla depurazione da acque reflue e insediamenti produttivi agroalimentari. Dubbi degli ambientalisti su una pratica che era stata fermata da una sentenza del Tar di Milano.

Lecce diventa più green

Giovedì, 01 Novembre 2018

Nello studio di Legambiente, la città salentina scala 14 posizioni e risale al 63esimo posto su 104 capoluoghi, con un trend positivo verso la sostenibilità dello spazio urbano. Soddisfatto il sindaco Carlo Salvemini: “A Lecce cresce la qualità della vita”. Brindisi 70esimo e Taranto 82esimo. [Nella foto C. Salvemini]

Taxi, questo sconosciuto

Giovedì, 01 Novembre 2018

Un mezzo poco utilizzato dai salentini e non incentivato dalle amministrazioni comunali. L’utilizzo dei taxi, a tariffe ridotte nella cinta urbana, consentirebbe di snellire il traffico urbano.

Alta-velocità, de profundis per il Salento

Giovedì, 01 Novembre 2018

"L’Alta-velocità ai meridionali non serve", ha sentenziato il mese scorso l'amministratore delle ferrovie, Maurizio Gentile. L'Alta-capacità si fermerà, invece, a Bari e qui nel Salento per viaggiare i cittadini si possono accontentare pure della monorotaia dei Simpson o anche di un bell'asinello.

<<  17 18 19 20 21 [2223  >>  

Il Grande Salento Direttore Lino De Matteis - Testata iscritta al n. 3/2014 del Registro Stampa del Tribunale Lecce - Cell. +39 335 8281686 - redazione@ilgrandesalento.it | Editore: Glocal Editrice Lecce | Powered by Clio S.r.l. Lecce | Glocal Editrice © copyright 2018-2019 | Tutti i diritti riservati | Privacy policy